giovedì 11 settembre 2014

Recensione de Il Palio di Alessandro Girola

Scheda:

Titolo: Il Palio
Autore: Alessandro Girola
Genere:  horror
Data di pubblicazione: 17 agosto 2014
Pagine: 74
Prezzo: euro 1,50
Copertina: Giordano Efrodini
Disponibile sul Kindle Store di Amazon







Trama:

A Torre d'Ambra, un paesino sconosciuto nelle campagne tra Verona e Ferrara, si tiene un palio a cui in passato ha assistito addirittura il grande Ludovico Ariosto, in qualità di illustre ospite. 
Eppure, quando la redazione di "Arte e Viaggi" ne scopre l'esistenza, riesce a fatica a trovare informazioni e documenti che lo riguardano. Nessuno ne parla, nemmeno le istituzioni del paese in questione. 
Clara e Matteo, fotografa e giornalista, vengono inviati a Torre d'Ambra per realizzare un reportage esclusivo sul fantomatico palio. 
Ciò che scoprono nel remoto borgo della provincia ferrarese va molto al di là della loro immaginazione. 
Nel manoscritto in cui l'Ariosto parla di "mostri e bestie infernali", scatenati in occasione della giostra indetta dai conti d'Ambra, ci sono forse delle verità che vanno ben oltre il metaforico... 




Commento:

Alessandro Girola sceglie di narrare le vicende de Il Palio a Torre d’Ambra, un paese immaginario sito tra Ferrara e Verona, nel quale le persone sono schive e riluttanti a mostrare ai forestieri i propri usi e costumi.
Matteo e Clara, i due protagonisti, una volta giunti sul posto per effettuare un reportage sul Palio di Torre d’Ambra, si rendono subito conto di non essere i benvenuti e cominciano a comprendere che qualcosa di fosco e macabro viene celato a loro.
I due giornalisti più volte vengono avvisati dai cittadini di Torre d’Ambra di desistere dall’intento di documentare il Palio, ma loro, incuranti di tali avvertimenti, decidono comunque di presentarsi il giorno della manifestazione. Proprio in quel luogo, Matteo e Clara si troveranno dinanzi ad uno spettacolo abominevole e soprannaturale, e dovranno ricredersi su quanto affermato fino a poco prima.
In questo ebook, Alessandro Girola fonde in maniera egregia l’orrore, il weird, il gotico e l’azione, descrivendo con dovizia di particolari i mostri e i luoghi che si susseguono durante il racconto. A mano a mano che la storia procede, il lettore si rende conto che, dalla realtà che tutti conosciamo, l’Autore intende prepotentemente trasportarci in un contesto surreale, grottesco, dove le comuni certezze umane vengono sovvertite. Da un certo momento in avanti, il terrore e l’azione prendono il possesso della vicenda e il lettore si trova obbligato a procedere velocemente fino alla conclusione della storia, poiché ne diventa schiavo.
Aggiungo che il profilo psicologico dei personaggi è delineato con cura e i dialoghi sono credibili.
Ritengo che questo sia un ebook eccellente ed originale.


Voto 5/5

Ps: questo che vedete di lato è il Grifone, premio che mi è stato assegnato da Alessandro Girola, per aver vinto il concorso da lui organizzato per promuovere il suo ebook Il Palio.