mercoledì 26 novembre 2014

Vlad III l'Impalatore, Principe di Valacchia per la terza volta

Il 26 novembre 1476 Vlad III (Sighișoara8 novembre 1431 – Bucarest14 dicembre 1476), noto anche come l'Impalatore, divenne sovrano di Valacchia per la terza volta. Nel 1462 il Principe riuscì a sconfiggere i Turchi guidati da Maometto II, che avevano invaso la Valacchia, impalando 20.000 soldati nemici nella città di Targoviste.
Ma la sua resistenza non durò molto, dato che le sue risorse economiche scarseggiavano. Dopo essere andato a chiedere aiuto agli ungheresi, Vlad III fu da questi arrestato e incarcerato per dodici anni. A seguito del proprio rilascio dal carcere, l'Impalatore riuscì a conquistare nuovamente il potere in Valacchia, ma morì in battaglia proprio contro gli Ottomani.
In Occidente molti ritengono Vlad III un crudele tiranno, ma nell'Europa orientale (e in particolare in Romania) è considerato un eroe nazionale, un difensore del popolo che si è opposto all'invasione turca (si veda la mia recensione su Dracula Untold).